Volley Bergamo 1991-Savino Del Bene Scandicci 1-3

Match Review
Volley Bergamo 1991-Savino Del Bene Scandicci 1-3

Un avvio travolgente e poi lo stop. Volley Bergamo 1991 parte bene nel primo match dopo la lunga sosta forzata, mette all’angolo Scandicci in un primo parziale in cui le rossoblù riescono a tenersi avanti e a mettere in gioco le nuove arrivate, ma dal secondo parziale le toscane trovano l’assetto che le porta a strappare la vittoria.

 

Volley Bergamo 1991 gioca subito i suoi nuovi assi, la schiacciatrice americana May e la centrale croata Butigan. Con loro ci sono Di Iulio in regia e opposta a Lanier, al centro Schoelzel, il capitano Loda e il libero Faraone a completare il 6+1. Scandicci risponde con Alberti, Silva, Malinov, Pietrini, Natalia, Lippman e il libero Castillo.

 

Bergamo apre le danze efficace al servizio con 4 ace (2 firmati Lanier), Butigan e May subito protagoniste con 4 punti (75% di attacchi messi a segno nel primo set la prima, 50% la seconda) e tanta attenzione a ridurre al minimo gli errori per strappare l’uno a zero alle toscane (25-23).

 

Scandicci inserisce in corsa Lubian e Orthmann per restare agganciata. Giangrossi risponde con Cagnin e si tiene avanti fino all’ingresso al servizio di Antropova che firma aggancio e sorpasso con 2 ace (20-21). Pietrini nel finale di set si prende la parità (8 punti per lei nel parziale). E continua a tenere Scandicci avanti, complice Orthmann, anche nel terzo set (19-25).

 

Bergamo prova a rialzarsi per portare il match al tie break, ma Scandicci ha trovato l’assetto che le consente di tenere sempre la testa avanti e andare a chiudere con i colpi di Pietrini (18), Lippmann (22) e Alberti (10), premiata MVP della gara.

 

 

HANNO DETTO. Isabella Di Iulio: “Siamo partite bene, poi Scandicci ha fatto vedere il suo valore e noi siamo calate, è calato il nostro servizio e abbiamo avuto alcune disattenzioni e questo alla fine ha portato loro ad avere la meglio. Dobbiamo portarci a casa il fatto che possiamo spingere come nel primo set e da quello dobbiamo ripartire”.

 

 

NEXT MATCH. Si torna in campo in turno infrasettimanale: mercoledì, alle 20.30, Volley Bergamo 1991 farà visita a Conegliano per il recupero della tredicesima giornata di Campionato che si sarebbe dovuta disputare lo scorso 26 dicembre.

 

 

 

Il Tabellino

Volley Bergamo 1991- Savino Del Bene Scandicci 1-3 (25-23, 23-25, 19-25, 14-25)

Bergamo: Butigan 8, Di Iulio 2, May 11, Schölzel 13, Lanier 11, Loda 4,  Faraone (L); Cagnin 7, Cicola, Borgo 1, Turlà, Ogoms 1. All. Giangrossi

Scandicci: Alberti 10, Silva 6, Malinov 7, Pietrini 18, Natalia 4, Lippman 22, Castillo (L); Angeloni 1, Lubian 1, Orthmann 9, Antropova 2. N.e. Moschettini, Napodano (L), Bartolini. All. Barbolini

Arbitri: Alessandro Cerra e Rossella Piana

Battute Vincenti: Bergamo 6, Scandicci 12

Battute Sbagliate: Bergamo 10, Scandicci 13

Muri: Bergamo 4, Scandicci 12

Errori: Bergamo 18, Scandicci 23

Durata set: 26’, 29’, 27’, 23'

Spettatori: 463

Incasso: 2.560

 

foto santi/lvf



ATTIVA LE NOTIFICHE

Attiva le notifiche per ricevere news ed eventi dal Volley Bergamo 1991!

Attiva ora le notifiche push

SHARE

In questo articolo si parla di...

Iscriviti alla Newsletter

È disponibile una nuova versione di questa app. Clicca qui per aggiornare.
Installa l'app del Volley Bergamo 1991: basta un click! Tocca l'icona e poi Aggiungi a Home.